UFFICIO DELLE CELEBRAZIONI LITURGICHE
DEL SOMMO PONTEFICE
 

______________
   

Notificazione 
 
CAPPELLA PAPALE
PER LA CANONIZZAZIONE DEL BEATO
  

PIO DA PIETRELCINA (1887 - 1968) 

Il 6 giugno 2002, XI Domenica del tempo "per annum", alle ore 10, il Santo Padre Giovanni Paolo II celebrerà l'Eucaristia sul sagrato della Patriarcale Basilica Vaticana e procederà alla Canonizzazione della Beato

PIO DA PIETRELCINA (FRANCESCO FORGIONE), presbitero, dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini.

La Chiesa, iscrivendo nell’Albo dei Santi il Beato Pio da Pietrelcina, propone ai fedeli una viva immagine della bontà del Padre, un appassionato imitatore di Gesù Crocifisso e un docile strumento dello Spirito Santo a servizio dei fedeli malati nel corpo e nello spirito. 

* * * 

Tutti coloro che, in conformità al Motu Proprio "Pontificalis Domus" compongono la Cappella Pontificia e desiderano partecipare alla celebrazione liturgica sono pregati di trovarsi alle ore 9.30 in Piazza S. Pietro, per occupare il posto che verrà loro indicato. 

Quanto all'abito, vorranno attenersi alle seguenti indicazioni: 

       - i Signori Cardinali, i Patriarchi, gli Arcivescovi ed i Vescovi sulla veste propria indosseranno il rocchetto e la mozzetta; 

       - gli Abati e i Religiosi: il proprio abito corale; 

       - i Prelati: il rocchetto e la mantelletta, o la cotta, sopra la veste paonazza con fascia paonazza, a seconda del proprio grado; 

       - i Cappellani di Sua Santità: la cotta sopra la talare filettata con fascia paonazza; 

       - i Prelati, gli Officiali e i Consultori della Congregazione delle Cause dei Santi: il proprio abito corale.

 

Città del Vaticano, 21 maggio 2002.

Per mandato del Santo Padre

+ Piero Marini
Vescovo titolare di Martirano
Maestro delle Celebrazioni Liturgiche Pontificie